dalla Luna alla Tomba! futuro anteriore!

   .. dalla Luna...       

Le sonde Grail in un'elaborazione grafica
Washington, 02-01-2012
Le sonde Grail in un'elaborazione graficaLa nostra mitica, romantica e insostituibile Luna nasconde un segreto: e' sbilenca. Stando a quanto riferito dal Washington Post, infatti, la parte posteriore del nostro satellite sarebbe piu' spessa del suo lato anteriore. E nessuno sa perche'. Paradossale, davvero. Dopo piu' di 100 missioni robotiche sulla Luna, per non trascurare quelle umane, gli scienziati infatti ancora non riescono a spiegare perche' una meta' del nostro satellite e' piu' alta rispetto all'altra.
continua a leggere qua: la Luna e' sbilenca news


la parola ad Allah(swt)


Sacro Corano Sura LIV
1. E' vicina l'ora, si e' spaccata la Luna
2. ma anche se costoro vedessero un segno se ne allontanerebbero e direbbero:"sortilegio potente"
3. e smentiscono, e le loro passioni seguirono, ma ogni cosa e' fissata


la parola alla Sunnah

Hadiths sullo spaccarsi della Luna

Narrated Abdullah bin Masud: "During the lifetime of the Prophet the moon was split into two parts and on that the Prophet said, 'Bear witness (to thus).">
( durante la vita del Profeta la Luna venne divisa in due parti ed il Profeta su questo disse: siatene testimoni )


Narrated Anas: "That the Meccan people requested Allah's Apostle to show them a miracle, and so he showed them the splitting of the moon."
( la gente della Mecca chiese all'apostolo di Allah(swt) di mostrare loro un miracolo., e cosi mostro' loro lo spaccamento della Luna )

Narrated Ibn 'Abbas: "The moon was split into two parts during the lifetime of the Prophet."
( la Luna venne divisa in due parti durante la vita del Profeta )

Narrated Anas bin Malik: "The people of Mecca asked Allah's Apostle to show them a miracle. So he showed them the moon split in two halves between which they saw the Hiram' mountain."
( la gente della Mecca chiese all'Apostolo di Allah(swt) di mostrare loro un miracolo., cosi mostro' loro la Luna spaccarsi un due parti dove videro nel mezzo la montagna Hiram )

Narrated 'Abdullah: "The moon was split ( into two pieces ) while we were with the Prophet in Mina. He said, "Be witnesses." Then a Piece of the moon went towards the mountain."
( la Luna venne divisa in due parti mentre eravamo con il Profeta a Mina., e lui disse: siatene testimoni, poi una parte della luna ando' verso la montagna )

Narrated 'Abdullah bin 'Abbas: "During the lifetime of Allah's Apostle the moon was split (into two places)."
( durante la vita dell'apostolo di Allah(swt) la Luna venne divisa in due parti )

Narrated 'Abdullah: "The moon was split (into two pieces)."
( la Luna venne divisa in due parti )



  ...alla tomba.


( profilo dott. Jerome K. Sherman )

 ( profilo dott. Frederick Chamberlain )

( profilo dott. Robert Chester Ettinger )

( societa' italiana e lista societa' mondiali  per "vivere" 1000 anni.. ed oltre.. )

( intervista ad italiano )


la parola ad Allah(swt)

Sacro Corano Sura II
92. Mose' vi aveva portato segni evidenti e voi avete preferito il vitello, in sua assenza, iniqui!
93. E quando stringemmo con voi il Patto e levammo alta la Santa montagna su di voi(ebrei): "stringete forte, dicemmo cio' che vi abbiamo dato, ed ascoltate!" ed essi: " ascoltiamo, ma ci ribelliamo!" e furono in cuor loro abbeverati dal vitello per l'empita' loro. Di dunque: " Che turpi azioni vi da la vostra fede, se davvero credete!"
94. E di' loro ancora: " Se davvero la dimora futura(paradiso) presso Dio e' riservata per voi all'infuori di ogni altro, auguratevi la morte se siete sinceri!"
95. Ma no, non lo faranno mai, per tutto quel che han commesso le loro mani, che Dio e' ben informato degli iniqui.
96. Anzi, troverai che son bramosi di vita piu' di ogni altro , perfino piu' dei pagani; a qualcuno di loro piacerebbe essere lasciato in vita magari mille anni, ma viva pure mille anni, non fuggira' al tormento d'inferno, perche' Dio vede quello che essi fanno.

Sacro Corano Sura LXII
6. Di': "O Giudei! Se ritenete di essere voi gli amici di Dio a esclusione di tutti gli altri uomini, auguratevi la morte, se siete sinceri!"
7. Ma essi non se la augureranno mai, per quel che le mani loro hanno commesso; ma Dio conosce gli iniqui!
8. Di': "La morte da cui ora rifuggite vi verra' incontro e sarete allora restituiti a Colui che conosce l'invisibile ed il visibile, il Quale vi informera', allora, di quel che operavate sulla Terra

Sacro Corano Sura LIII
29. allontanati dunque da chi storna sdegnoso il volto dal Nostro avvertimento, e non vuole che la vita della Terra
30. Questa e' la somma di ogni loro scienza: ma il tuo Signore sa meglio chi e' che vaga lungi dalla Sua via, sa meglio chi viene guidato.

Sacro Corano Sura XXX
4. ... A Dio appartiene il comando, e nel passato e nel futuro; e in quel che giorno si rallegreranno i credenti
5. del soccorso di Dio, che soccorre chi vuole, ed e' Potente e Clemente.

Sacro Corano Sura II
255. Dio! non vi e' altro che Lui, il Vivente, che di Se vive: Non lo prende mai ne sopore ne sonno, a Lui appartiene tutto cio' che e' nei cieli e tutto cio' che e' sulla Terra. Chi mai potrebbe intercedere presso di Lui senza il Suo permesso? Egli conosce cio' che e' avanti a loro(futuro) e cio' che e' dietro di loro(passato), mentre essi non abbracciano della Sua scienza se non cio' che Egli vuole. Spazia il Suo Trono sui cieli e sulla Terra, ne Lo stanca vegliare e custodirli: E' l'Eccelso, il Possente!


~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

Il Paradiso del Clemente Misericordioso

la parola ad Allah(swt)


Sacro Corano Sura II 
25. Ma da o Mohammad, a coloro che credono e che fanno il bene, la buona novella che vi sono
per loro Giardini alla cui ombra scorrono i fiumi, e quando si ciberanno di quei frutti
diranno ogni volta:"Questo e' il cibo che avevamo anche prima!"; ma sara' solo in 
apparenza simile a quel cibo: ed avranno ivi spose purissime, e vi resteranno in eterno.

Sacro Corano Sura II
111. Dicono: "non entreranno in Paradiso altro che ebrei o i cristiani!" Questo e' quello 
che essi vorrebbero! Rispondi loro:"Portatene una prova se siete sinceri!
112. Anzi! e' chi si da intiero a Dio e fa del bene che avra' la sua ricompensa presso
il Signore, ne lo cogliera' tristezza o paura

Sacro Corano Sura IX
72. Iddio ha promesso ai credenti ed alle credenti Giardini alla cui ombra scorrono
i fiumi, dove rimarranno in eterno, e dimore buone nei Giardini del Paradiso:
ma il compiacimento di Dio(visione) sara' per loro il dono piu' grande. Questo e'
il successo supremo.

Sacro Corano Sura XIII
22. e coloro che pazientano per il desiderio del volto del Signore, e compiono 
la preghiera ed elargiscono dei quel che loro la Nostra provvidenza provvede,
in segreto ed in modo palese, e respingono il male con il bene, di questi e' 
la dimora finale
23.i Giardini del Paradiso in cui essi entreranno insieme ai buoni di fra i loro
padri, le loro donne, i loro discendenti; e entreran da loro gli angeli da tutte
le porte,
24. e: "Pace a voi, diranno, poiche' avete atteso saldi e pazienti! Quanto e' bella
la Dimora Finale!
35. S'assomiglia il Giardino promesso ai timorati di Dio a qualcosa sotto la quale
scorrono i fiumi, e i suoi frutti saranno perenni, e la sua ombra. Questa e' la Dimora
Finale di quelli che temono Iddio..

Sacro Corano Sura XV
45. Ma i timorati di Dio staran fra giardini e fontane
46. e si udiranno voci: " entrate in pace sicuri!"
47. Avremo loro strappato dal petto ogni rancore, come fratelli vivranno adagiati
su letti alti, faccia a faccia
48. e non li tocchera', ivi, fatica, e non ne saranno cacciati

Sacro Corano Sura XVIII
31. Essi avranno i Giardini del Paradiso alle cui ombre scorrono i fiumi; ivi
saranno adorni di bracciali d'oro e vestiti di vesti di seta e di broccato, sdraiati
su alti divani. Qual bella ricompensa, quel giaciglio buono.
107. In verita' coloro che hanno creduto e hanno operato il bene avran per asilo
i giardini del Paradiso
108. dove rimarranno in eterno e non desidereran mutamento

Sacro Corano Sura XXII
23. ma per vero, Iddio fara' entrare quei che credettero e operarono il bene
in Giardini alle cui ombre scorrono i fiumi, dove saranno adorni di monili
d'oro e di perla, e avranno vesti di seta
24. poiche' saran stati guidati verso la Dolce Parola, perche' saran stati guidati
alla Via del Degno di Lode

Sacro Corano Sura XXXVI
55. davvero quel giorno i destinati al Paradiso in faccende gioiose gioiranno
56. essi, e le loro spose, tra fresche ombre, sopra letti alti reclinati staranno
57. e avranno quivi frutta e quel che chiederanno avranno
58. e "Pace!" sara' la Parola che da misericordioso Signore udiranno!

Sacro Corano Sura XLIII
68. O miei servi! Voi non avete da temere nulla quel giorno e non sarete attristati
69. Voi, che credeste nei Segni nostri, e intieri vi deste a Dio!
70. entrate nel Giardino, voi e le vostre spose, a gioia!
71. Saran fatti circolare fra loro vassoi d'oro e di coppe, e cola' avranno cose
che piacciono al cuore e l'occhio rallietano: ivi sarete in eterno!

Sacro Corano Sura XLIV
54. cosi sara'. E daremo loro in spose fanciulle dai grandi occhi neri
55. e la' chiederanno ogn sorta di frutti e ne godranno sicuri

Sacro Corano Sura XLVII
15. La descrizione del Giardino che e' stato promesso ai timorati di Dio e' cosi:
vi saranno fiumi di d'acqua incorruttibile, e fiumi di latte dal gusto immutabile
, e fiumi di vino delizioso a chi beve, e fiumi di miele purissimo. Ed ivi essi
godranno d'ogni frutto e del perdono ancora del Signore..

Sacro Corano Sura LII
22. e forniremo loro frutta e carne, quella che desidereranno
23. e si passeranno a vicenda dei calici d'un vino che non fara' nascer discorsi sciocchi
e eccitazione al peccato
24. e si aggireranno fra loro giovani a servirli, giovani come perle nasacoste nel guscio

Sacro Corano Sura LV
46. e chi avra' temuto la Presenza del Signore due Giardini saranno dati
47. Quale dunque dei benefici del Signore voi negherete?
48. di piante variate piantati
49. Quale dunque dei benefici del Signore voi negherete?
50. di due fontane scorrenti irrorati
51. Quale dunque dei benefici del Signore voi negherete?
56. e vi saranno fanciulle dallo sguardo modesto, mai prima toccate da uomini o jinn
57. Quale dunque dei benefici del Signore voi negherete?
76. e vi staranno adagiati su verdi cuscini e tappeti splendidi
77. Quale dunque dei benefici del Signore voi negherete?

Sacro Corano Sura LVI
10. E i precursori, i precursori!
11. saranno i piu' vicini a Dio!
12. in deliziosi Giardini
13. molti la' vi saran degli antichi
14. pochi la' vi saran dei moderni
15. su troni ornati d'oro e di gemme
16. adagiati gli uni agli altri di fronte
17. e fra loro garzoni d'eterna gioventu' trascorreranno
18. con coppe e bricchi e calici freschi limpidissimi
19. dai quali non avranno emicrania ne offuscamento di mente
20. e frutti a piacere
21. e a volonta' carni delicate di uccelli
22. e fanciulle dai grandi occhi neri
23. a somiglianza di perle nascoste nel guscio
24. in ricompensa di quel che avranno operato
26. Quelli della destra! O quei della destra!
35. e le fanciulle le creammo a nuovo
36  e ne facemmo vergini
37. amanti coetanee
38. per quei della destra
39. molti delle generazioni antiche
40. molti delle generazioni moderne

Sacro Corano Sura LXXVI
20. e quando tu vedrai, vedrai cola' delizie ed un vasto Regno
22. davvero tutto questo avrete in premio, per i vostri sforzi avrete gratitudine

Sacro Corano Sura VII
44. e quei del Giardino chiameranno con grida quei del Fuoco:"Noi abbiamo trovato vero quel che il nostro Signore ci aveva promesso! Avete voi trovato vero quel che il Signore vostro aveva 
promesso a voi? E urleranno: "Si!" e allora si levera' il grido d'un araldo: " la maledizione 
di Dio sia sugli iniqui"

~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


sunto incompleto.. le parti che riguardano il tema Paradiso e' molto piu' vasto impossibile da elencarnel il tutto )

( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

l'inferno del Vendicatore!


la parola ad Allah(swt)


Sacro Corano Sura VIII
37. Perche' Dio possa scegliere il malvagio dal buono, e mettere i malvagi gli uni sugli altri,
ammucchiarli tutti e tutti gettare nell'inferno: quelli saranno i perduti

Sacro Corano Sura IX
34. O voi che credete! Certo molti dei dottori e dei monaci consumano i beni altrui in cose vane
e allontanano gli uomini dalla via di Dio. Orbene, a coloro che ammucchiano l'oro e l'argento
e non lo spendono sulla Via di Dio annuncia castigo cocente.
35. il giorno in cui questi metalli saranno arroventati nel fuoco dell'inferno e se ne imprimera'
un marchio sulla loro fronte, sui loro fianchi e sui loro dorsi:" Ecco quel che ammucchiaste
per voi! Gustatelo, ora, quel che avete ammucchiato!

Sacro Corano Sura XI
102. Tale e' la stretta di Dio quando strinse le citta' tiranne nel Suo castigo: la stretta
Sua fa male veramente.
103. Ed in questo, v'e' certo un segno per chi teme il castigo dell'Oltre. Sara' quello un
giorno in cui saranno raunati gli uomini tutti, sara' quello un giorno che tutti vedranno.
104. E Noi non lo rimandiamo che fino a un termine fisso.
105. Sara' quello un giorno, che quando sara' venuto, nessuno potra' parlare senza il 
Suo permesso sovrano: vi saranno allora fra gli uomini i disgraziati e i felici
106. Quanto a quei che saran disgraziati, dimoreranno nel fuoco tra ragli e singhiozzi;
107. vi resteranno immortali finche' durino i cieli e la terra, a meno che non decreti
altrimenti il Signore che, per certo, puo' far quel che vuole
119. eccetto quelli di cui Egli avra' pieta'; per questo li ha creati. E perche' si 
adempia la parola del tuo Signore:"Per certo riempiro' l'inferno di jinn e d'uomini, assieme.

Sacro Corano Sura XIII
5. A ragione ti meravigli di loro, che davvero meraviglioso e' questo lor dire: "Quando
saremo terra, saremo forse ricreati a nuovo?" Sono questi coloro che rifiutano fede
al loro Signore, sono questi gli incatenati per il collo, sono questi la gente del fuoco,
dove resteranno in eterno

Sacro Corano Sura XIV
16. da tergo gli si spalanchera' l'inferno, sara' abbeverato di liquidi infetti
17. che assaporera' goccia a goccia senza riuscire a inghiottirli, e la morte
gli s'accostera' da ogni lato e pur non potra' morire, e da tergo gli si apprestera'
orrendo tormento
42. E non credere che Iddio non sia attento a quel che fanno gli iniqui. No, Egli
li rimanda ad un giorno in cui gli occhi saran spalancati per il terrore
43. avanzeranno a collo teso, capo alzato immobile. lo sguardo assente, il cuore vuoto
49. E vedrai in quel giorno gli scellerati legati a coppie in catene
50. con tuniche di catrame, e il volto avviluppato dal fuoco
51. aggioche' Dio ricompensi ogni anima per quel che avra' meritato, che DIo e' rapido
al conto.

Sacro Corano Sura XV
43. e in verita' l'inferno e' il luogo a tutti loro promesso
44. ed esso ha sette porte, e ciascuna una schiera distinta

Sacro Corano Sura XVIII
29. Ma di':"La verita' viene dal vostro Signore: chi vuole creda, chi non vuole
respinga la Fede. Per vero abbiamo preparato per gli empi un fuoco il cui turbinare
fumoso li avvolgera' da ogni parte e se imploreranno soccorso saran soccorsi
con acqua come rame fuso che abbrustolira' loro il volto
53. E gli scellerati allora vedranno il fuoco e penseranno:"Ora stiamo per cadervi!"
e non troveranno via che li porti lontano.

Sacro Corano Sura XIX
68. Ma per il tuo Signore! Noi per certo li rauneremo tutti, loro e i demoni,
poi li presenteremo tutti attorno all'inferno inginocchiati
69. poi, da ciascun gruppo strapperemo via coloro che furono piu' crudamente
protervi contro il Misericordioso
70. poi siam Noi che meglio di ogni altro sappiamo chi piu' di tutti merita
d'esser arso nel fuoco
71. non c'e fra voi nessuno che non vi discenda: questo e' presso il Signore
decreto deciso
72. poi, ne salveremo quei che Ci temono, e vi lasceremo dentro gli iniqui genuflessi
86. il giorno quando spingeremo gli scellerati all'inferno come bestiame all'acqua
87. non otterranno intercessione altro che quelli che han stretto un patto con il
Misericordioso

Sacro Corano Sura XXI
39. E quelli che ripugnano alla fede conoscessero il momento quando essi non potranno
riparare dal Fuoco, ne il loro viso, ne il dorso e non avranno aiuto nessuno

Sacro Corano Sura XXII
19. Ecco due schiere avverse che s'avversano a proposito del Signore. Ma quei che
Lo rinnegano saran tagliate vesti di fuoco, e versata sara' sul loro capo acqua bollente
20. che corrodera' quelche hanno nel ventre e la pelle
21. e saran frustati cola' con fruste di ferro
22. e ogni qualvolta vorranno, afflitti d'agonia, uscire di la, vi saran ricacciati 
al grido: "Gustate il tormento del fuoco bruciante

Sacro Corano Sura XXIII
104. il Fuoco abbruciacchiera' loro il volto, e torceranno tormenti le labbra

Sacro Corano Sura XXXVI
63. Eccovi, ora, l'inferno, che vi fu gia' promesso!
64. Bruciatevi dentro, ora, a compenso del vostro rifiuto!
65. e quel giorno, porremo sulle bocche un sigillo, e Ci parleranno allora
le mani, e daran testimonianza i piedi, e diran quel che han meritato

Sacro Corano Sura LXIX
30. prendetelo, incatenatelo!
31. giu' nel fuoco bruciatelo
32. ad una catena di settata cubiti costringetelo!
33. Costui non credeva in Dio il Massimo
34. non invitava a nutrire il povero
35. e qui non avra' oggi alcun amico
36. ne cibo che non sia marciume e sanie
37. cibo che solo i peccatori mangiano

Sacro Corano Sura LXXIV
27. e come saprai mai cos'e' l'Inferno?
28. non risparmia non lascia
29. vampa per gli uomini ardentissima
30. e savra ad essa Diciannove si librano
31. e a custodi del Fuoco abbiamo costituito Angeli solo..

Sacro Corano Sura VII
44. e quei del Giardino chiameranno con grida quei del Fuoco:"Noi abbiamo trovato vero quel che il nostro Signore ci aveva promesso! Avete voi trovato vero quel che il Signore vostro aveva 
promesso a voi? E urleranno: "Si!" e allora si levera' il grido d'un araldo: " la maledizione 
di Dio sia sugli iniqui"


~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


sunto incompleto.. le parti che riguardano il tema inferno e' molto piu' vasto impossibile da elencarle il tutto )

( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

oiu, je suis le déluge universel...


la parola ad Allah(swt)

~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )



 9 marzo 2015 ( nota )

.. Questo blog ironia della sorte.., e' nato ed e' morto ed e' rinato dopo morto.., per vivere in eterno nella mia mente., dai ricordi delle sue fondamenta., sino ad oggi nell'ultimo ritocco., (non seguiranno altri posts * rettifica.. a seguire gli ultimi tre posts) nel corso del suo anno e mezzo di vita., piu' o meno., ha vissuto momenti di gloria e momenti di ottimo silenzio., ed e' cosi che doveva nascere per poi morire e per poi rinascere.., aggiungere altro non e' piu' necessario.., le basi sono state inpiantate per chi volesse davvero conoscere la Parola di Allah(swt) e la grande missione profetica di rasulullah Mohammad(swa).. nella piu' difficile missione Profeta abbia mai ricevuto.., mi sono permessa di concludere con una mia poesia., che tra le diverse che ho scritto e' senz'altro l'unica per la quale le orecchia della mia anima hanno dovuto ascoltare alto..,  ringrazio Allah(swt) per le immense emozioni che mi ha concesso nel vivermi.. e per le immense emozioni che concede alla storia dell'umanita' nel viversi.. nel bene e nel male..


( per i posteri ) 

prima.. 
  video
       dopo..


ed Allah(swt).. ne sa certamente di piu'...


( raccomandazione )
Sacro Corano Sura XVII
78. Compi la preghiera al declinare del Sole(magrib) fino al primo oscurarsi della notte,(Isha) e compi la recitazione dell'alba(fajr), che alla recitazione dell'alba assistono gli Angeli
Sacro Corano Sura XIII
22. e coloro che pazientano per il desiderio del volto del Signore, e compiono la preghiera(fajr,dhor,asr,magrib,isha) ed elargiscono di quel che loro la Nostra provvidenza provvede, in segreto ed in modo palese, e respingono il male con il bene; di questi e' la dimora finale(Paradiso)

salam aleykum (fc)

e per non dimenticare.. alcune copertine 2013 di 



damn Iblis damn!

but two days later...
case #1 ipocrisia
case #2 basta che se ne parli..
and Allah(swt) knows best.


la parola ad Allah(swt)

Sacro Corano Sura IV
145. إِنَّ الْمُنَافِقِينَ فِي الدَّرْكِ الْأَسْفَلِ مِنَ النَّارِ وَلَنْ تَجِدَ لَهُمْ نَصِيرًا

Sacro Corano Sura XXXV
8. أَفَمَنْ زُيِّنَ لَهُ سُوءُ عَمَلِهِ فَرَآهُ حَسَنًا ۖ فَإِنَّ اللَّهَ يُضِلُّ مَنْ يَشَاءُ وَيَهْدِي مَنْ يَشَاءُ ۖ فَلَا تَذْهَبْ نَفْسُكَ عَلَيْهِمْ حَسَرَاتٍ ۚ إِنَّ اللَّهَ عَلِيمٌ بِمَا يَصْنَعُونَ

Sacro Corano Sura XXVIII
56. إِنَّكَ لَا تَهْدِي مَنْ أَحْبَبْتَ وَلَٰكِنَّ اللَّهَ يَهْدِي مَنْ يَشَاءُ ۚ وَهُوَ أَعْلَمُ بِالْمُهْتَدِينَ

Sacro Corano Sura XXXIII
72. إِنَّا عَرَضْنَا الْأَمَانَةَ عَلَى السَّمَاوَاتِ وَالْأَرْضِ وَالْجِبَالِ فَأَبَيْنَ أَنْ يَحْمِلْنَهَا وَأَشْفَقْنَ مِنْهَا وَحَمَلَهَا الْإِنْسَانُ ۖ إِنَّهُ كَانَ ظَلُومًا جَهُولًا

Sacro Corano Sura XV
39. قَالَ رَبِّ بِمَا أَغْوَيْتَنِي لَأُزَيِّنَنَّ لَهُمْ فِي الْأَرْضِ وَلَأُغْوِيَنَّهُمْ أَجْمَعِينَ
40. إِلَّا عِبَادَكَ مِنْهُمُ الْمُخْلَصِينَ
41قَالَ هَٰذَا صِرَاطٌ عَلَيَّ مُسْتَقِيمٌ
42إِنَّ عِبَادِي لَيْسَ لَكَ عَلَيْهِمْ سُلْطَانٌ إِلَّا مَنِ اتَّبَعَكَ مِنَ الْغَاوِينَ
43. وَإِنَّ جَهَنَّمَ لَمَوْعِدُهُمْ أَجْمَعِينَ

Sacro Corano Sura XXIII
71. وَلَوِ اتَّبَعَ الْحَقُّ أَهْوَاءَهُمْ لَفَسَدَتِ السَّمَاوَاتُ وَالْأَرْضُ وَمَنْ فِيهِنَّ ۚ بَلْ أَتَيْنَاهُمْ بِذِكْرِهِمْ فَهُمْ عَنْ ذِكْرِهِمْ مُعْرِضُونَ

Sacro Corano Sura LVI ( 96 ayat )                       

~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI

1. اقْرَأْ بِاسْمِ رَبِّكَ الَّذِي خَلَقَ 
2. خَلَقَ الْإِنْسَانَ مِنْ عَلَقٍ
3.اقْرَأْ وَرَبُّكَ الْأَكْرَمُ
4. الَّذِي عَلَّمَ بِالْقَلَمِ
5. عَلَّمَ الْإِنْسَانَ مَا لَمْ يَعْلَمْ




( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

L'IRRESISTIBILE!

SHAHADA ( TESTIMONIANZA DI FEDE )
la parola ad Allah(swt)


Sacro Corano Sura CX
1. Quando Iddio vi dara' il trionfo e la vittoria 
2. e vedrai la gente entrare nella Religione di Dio a frotte
3. celebra allora le lodi del tuo Signore e chiedi a Lui perdono, che Egli e' Colui che molto perdona.

Sacro Corano Sura XLI
30. In verita' coloro che dicono:"Il nostro Signore e' Dio!" e su retta via camminano, su loro scenderanno gli Angeli:"Nessuna paura, nessuna tristezza, gioite a gioia per il Giardino promesso
31. Siamo Noi, siamo Noi gli amici vostri e nella vita terrena e nella vita dell'Oltre, e in quella avrete quel che volete, e in quella voi avrete quel che chiedete
32. dono ospitale d'un Dio indulgente, clemente!"

Sacro Corano Sura XXXII
17. e nessun'anima conosce qual grande gioia e' in serbo nascosta per loro in premio delle loro azioni buone

Sacro Corano Sura IX
111. In verita' Iddio ha comprato ai credenti le loro persone e i loro beni pagandoli coi giardini del Paradiso: essi combattono sulla via di Dio, uccidono o sono uccisi. Dio l'ha promesso, con promessa solenne e obbligante, nella Torah e nell'Evangelo e nel Corano. Or chi v'e' piu' di Dio fedele ai patti? Rallegratevi dunque del contratto di vendita che avete concluso. Questo e' il successo supremo.
112. Coloro che si convertono, che adorano, che lodano, che pregano, che si chinano, che si prostrano, che invitano al bene, che sconsigliano il male, che osservano i termini di Dio! Da' la buona novella ai credenti.

Sacro Corano Sura XXXIII
41. O voi che credete! Invocate Iddio, invocatelo molto!
42. e cantate le Sue lodi all'alba, e cantate le Sue lodi al crepuscolo!
43 e' Lui, che insieme ai Suoi Angeli prega per voi, per trarvi dalle tenebre alla luce, e Clemente e' coi credenti!
44. E il vostro saluto, il di che Lo incontrerete sara':"Pace": Egli vi ha approntato generosa mercede.

Sacro Corano Sura LVII
16. Non e' forse venuto il tempo per coloro che credono, di umiliare il loro cuore all'ammonimento di Dio e alla verita' da Lui rivelata, il tempo per non essere come coloro che ricevettero il Libro da prima, cui fu allungata la dilazione, ma si indurirono in cuore, e molti di fra loro sono empi?


~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

il primo!.. ( IO sono.. il Signore.. Dio tuo.. e.. non.. )

L'INNOCENZA DEI 12 APOSTOLI

 @vi sono di solito due stadii successivi nella conoscenza del Vangelo: v'e' il primo annunzio di esso che crea la fede in chi ha cuore aperto alla verita' e v'e' l'istruzione piu' sistematica e completa che deve tener dietro al primo annunzio. Alla Pentecoste Pietro addita Gesu' come il Cristo promesso, e nasce la fede in migliaia di persone, le quali poi perseverano nell'insegnamento degli Apostoli. Hanno ricevuto il Vangelo e l'hanno poi imparato in modo completo. Ora a Paolo l'evangelo non e' giunto per mezzo di un predicatore umano ne egli e' stato a scuola di alcun uomo, neanche di un Apostolo. Cristo gli e' stato evangelista e catechista. Invece di giungere alla fede per via di una predicazione umana, vi e' giunto per la rivelazione che di se stesso fece a lui il Cristo sulla via di Damasco. Invece di arrivare ad essere il dottore dei Gentili per via di lunghi studi o stando ai piedi di altri dottori evangelici, Paolo vi e' giunto per la rivelazione della verita' fatta direttamente e in alto grado da Cristo stesso.@

la parola ad Allah(swt)


Sacro Corano Sura IV
163. In verita' Noi ti abbiamo dato(Mohammad) la Rivelazione come l'abbiamo data a Noe' e ai Profeti che lo seguirono, e l'abbiamo data ad Abramo e a Ismaele, e a Isacco, e a Giacobbe, e alle Tribu', e a Gesu', e a Giobbe, e a Giona, e ad Aronne e a Salomone, e a Davide demmo i Salmi
164. E cosi' inviammo messaggeri dei quali gia' ti abbiamo narrato la storia e messaggeri dei quali nulla ti abbiamo narrato, ma con Mose' Iddio parlo' a viva voce
165. e messaggeri mandammo annunziatori e ammonitori perche' gli uomini non avesser piu' alcun argomento da portare contro Dio, dopo l'invio dei Messaggeri divini, e Dio e' Potente e Saggio!

Sacro Corano Sura IX
30. I giudei han detto:"Uzayr e' il figlio di Dio!" e han detto i cristiani:"Il Cristo e' il figlio di Dio!" Questo dicono con la loro bocca imitando il dire di coloro che prima di loro repugnarono alla fede. Dio li maledica! In quale grave errore sono caduti
31. Si son presi i loro dottori e i loro monaci e il Cristo figlio di Maria come "Signori" in luogo di Dio, mentre erano stati esortati a adorare un Dio solo: Non c'e' altro Dio che Lui, glorificato ed esaltato oltre quel che a Lui associano
32. Vorrebbero spegnere la Luce di Dio con gli aliti della loro bocca, ma Dio non lo consente: Egli vuole rendere perfetta la Sua Luce, anche se vi ripugnano gli empi!
33. Egli e' Colui che ha inviato il Suo messaggero con la retta guida e la Religione della verita' perche' prevalga sulle religioni tutte, anche a dispetto degli idolatri

Sacro Corano Sura III
52. ma quando Gesu' sentii il loro ribelle rifiuto, si chiese:"Chi saranno gli ausiliari miei verso Dio?", "Noi risposero gli Apostoli, siamo gli ausiliari di Dio, noi crediamo in Dio e tu vedi che a Lui noi tutti ci diamo!
53. O Signore nostro! Noi crediamo in quel che hai rivelato e abbiamo seguito il Tuo messaggero, scrivici dunque fra quelli che testimoniano della sua verita'
54 e gli altri insidiarono, e Dio insidio' e Dio e' fra gli insidiatori il Migliore!

Sacro Corano Sura V
111. e quando rivelai agli Apostoli:"Credete in Me e nel mio inviato!" ed essi dissero:" Crediamo! Attesta dunque che noi tutti siamo dati a Te!
112. e quando gli Apostoli dissero:"O Gesu' figlio di Maria, puo' il Tuo Signore far scendere su di noi una mensa dal cielo?" e Gesu' rispose:"Temete Dio, se siete credenti!"
113. e dissero gli Apostoli:"Noi vogliamo mangiare di quella mensa e che si rassicurino i nostri cuori e che sappiamo che tu sei stato sincero con noi e possiamo testimoniarne"
114. e disse Gesu' figlio di Maria:"Dio mio! Signore nostro! Fa scendere su di noi una tavola dal cielo che sia per noi una festa, per il primo di noi e per l'ultimo di noi, che sia un segno che da Te ci viene, dacci della Tua provvidenza, Tu che sei dei provvidi il piu' buono!"
115. e Dio disse:"Io la faro' scendere su di voi, ma chi di voi, dopo questa grazia, rifiutera' fede, Io lo castighero' d'un castigo che non infliggero' mai a nessuno su questo universo!

Sacro Corano Sura LXI
14. O voi che credete! Siate gli ausiliari di Dio, cosi come disse Gesu' figlio di Maria agli Apostoli:"Chi saranno gli ausiliari miei verso Dio?" Ed essi risposero:"Noi siamo gli ausiliari di Dio!" Cosi' una parte dei figli d'Israele credette e un'altra parte nego' la fede, e Noi confermammo quei che avevan creduto, contro il loro nemico; si' che ne uscirono vittoriosi!

Sacro Corano Sura LVII
26. E gia' inviammo Noe' ed Abramo e stabilimmo fra la loro progenie il dono della profezia e il Libro, ma di fra loro alcuni si lasciarono guidare, e molti furono gli empi
27. E allora sulle loro orme in successione inviammo i Nostri Messaggeri e ancora inviammo Gesu' figlio di Maria, e demmo a lui il Vangelo, e ponemmo nei cuori di coloro che lo seguirono mitezza e misericordia, quando al MONACHESIMO fu da loro instituito(e non fummo NOI a prescriverlo loro) solo per il compiacimento di Dio, ma non lo osservarono come andava osservato. E quei che credettero demmo la loro mercede, ma molto fra loro sono empi!
28. O voi che credete! Temete Iddio e credete nel Suo messaggero, e Dio vi dara' due porzioni della Sua misericordia, e  vi dara' una luce nella quale camminerete, e vi perdonera', che Dio e' perdonatore clemente!
29. Acciocche' sappia la gente del libro(cristiani ed ebrei) ch'essi NON possono minimamente disporre della grazia di Dio, e che la grazia di Dio e' in mano a Dio ed Egli la concede a chi vuole: Iddio e' il Signore della Grazia Suprema!


~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )

mission impossible!

XXXVI 38. e corre il SOLE verso un suo luogo di pace:cosi Ha stabilito il Possente Sapiente!
la parola ad Allah(swt)

Sacro Corano Sura VII
24. Rispose Iddio:" Scendete di qui, nemici gli uni per gli altri: avrete sulla terra una sede e ne godrete fino ad un tempo determinato".
25. E ancora disse:" Su di essa vivrete, su di essa morrete, e da essa sarete tratti fuori.".
link esterno ( ulteriore conferma )

Sacro Corano Sura XLI
53. Mostreremo loro i segni Nostri sugli orizzonti del mondo(universo) e fra di essi, finche' non sia chiaro per loro che esso(Corano) e' la verita'. Non ti basta sapere che il Tuo Signore e' a tutte le cose presente?
link esterno ( l'universo nel Corano )

Sacro Corano Sura LXX
1. Un tale ha chiesto d'un castigo sopraggiungente 2. ai negatori castigo inesorabile
3. che viene da Dio, il Signore delle scale 4. per le quali ascendono a Lui gli Angeli e lo Spirito in un giorno che vale cinquantamila anni 5. Pazienta dunque, di pazienza dolce 6. che costoro lo vedono lontano 7. e vicino Noi lo vediamo 8. il giorno in cui il cielo sara' come bronzo fuso 9. e come fiocchi di lana tinta i monti 10. e l'amico non chiedera' dell'amico 11. pur potendosi scorgere l'un l'altro, e il perverso darebbe in quel giorno i figli suoi in riscatto, per fuggire il tormento 12. i figli suoi, e la sua donna, e il suo fratello 13. e i suoi parenti che gli diedero asilo 14. e tutti quanti sono sulla terra, per salvarsi.


~~~~~ ~~~~~ ~~~~~

Sacro Corano Sura XCVI
1. Leggi! in nome del Tuo Signore che Ha creato
2. Ha creato l'uomo da un grumo di sangue
3. Leggi! che il Tuo Signore E' il Generosissimo
4. Colui che Ha insegnato l'uso del calamo
5. Ha insegnato all'uomo cio' che non sapeva


( traduzione di A.Bausani ( Il Corano ) )